COME SCEGLIERE LA TUA CREMA VISO E I TUOI COSMETICI

Quante volte lungo le corsie della coop/esselunga o di una profumeria vi siete fermate a leggere gli ingredienti del prodotto che stavate per comprare?

Forse siete delle esperte di inci (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients).

e conoscete già tutti i “cattivi” prodotti del mercato e quelli “buoni”, o magari poche volte perchè avete sempre poco tempo e allora prendete il prodotto più “sentito” più pubblicizzato, più commercializzato. Cosi vi sentite di andare sul sicuro e non dovete badarci troppo.

Ecco in questo articolo mi rivolgo alla seconda categoria di persone, voglio raccontarvi cos’è l’inci e come riconoscere un prodotto non nocivo per la tua pelle a uno che contiene ingredienti dannosi.

Quando si parla di “ingredienti dannosi” non li chiamiamo così perche tossici, ma perche non apportano nessun beneficio alla tua pelle, oltre al fatto che con il passare del tempo questi ingredienti possano rendere la tua pelle più sensibile e quindi più esposta ad allergie e irritazioni.

Ma quali ingredienti sono dannosi e perché

I più conosciuti e i più facili da evitare sono i siliconi e petrolati. Questi vengono usati nelle creme come filmanti, poichè impediscono la traspirazione della pelle e questo comporta la comparsa di punti neri e pori dilatati. e per dare al composto una finta sensazione di morbido e vellutato che fa credere al cliente di aver comprato una crema di ottima qualità.

La presenza di siliconi nelle creme che andiamo ad acquistare si possono riconoscere in:

    • amodimethicone
    • dimethicone
    • dimethiconol
    • trimethylsiloxysilicate

E generalmente finiscono con: -thicone -xiloxane -silanoil

Tra i petrolati più conosciuti ritroviamo:

    • paraffina
    • vaselina
    • Mineral Oil
    • Petrolatum

Parliamo ora anche dei Parabeni che sono i conservanti più diffusi nei cosmetici, perché permettono alla crema di non irrancidire (andare a male).
Da quando uno studio li ha definiti potenzialmente cancerogeni molte case cosmetiche decise di non utilizzarli più, ma non sono stati tolti del tutto dal mercato.

I più usati sono:

  • Formaldheyde
  • DMDM hydantoin
  • methylisothiazolinone

Ecc

Questi conservanti sono ritenuti pericolosi poichè possono entrare in circolo attraverso il sangue e condizionare il sistema endocrino e causare intolleranze e allergie.

Inoltre ci sono i PEG, SLS E formaldeide che sono emulsionanti, usati spesso nei saponi perche sono ottimi sgrassanti ma che usati troppo speso possono causare sensibilità e secchezza alla pelle.

Il nostro consiglio è quello di prenderti cura della tua pelle con prodotti mirati per le tue esigenze e scegliendoli in base anche e soprattutto all’INCI. Più sei consapevole dei possibili prodotti dannosi per la tua pelle e prima inizierai a prendertene cura.